Dichiarazione di non responsabilità: ESTA.us fornisce informazioni sul sistema elettronico per l'autorizzazione al viaggio. Questo sito web è proprietà privata e non è associato al governo degli Stati Uniti. Siamo collegati a siti web di terze parti che elaborano le domande ESTA addebitando un costo aggiuntivo per l’elaborazione. I visitatori possono scegliere se utilizzare una società privata o il portale ufficiale del governo per inviare la propria autorizzazione di viaggio: esta.cbp.dhs.gov/esta

L’Advanced Passenger Information System (APIS e eAPIS) spiegato

2019-05-09


APIS e eAPIS - Sistema Avanzato Di Informazioni Sui Passeggeri

Probabilmente non sorprende che gli Stati Uniti prendano sul serio la sicurezza delle frontiere. Da un lato, può sembrare un'invasione della privacy in ogni momento. Dall'altro, ha senso, data la loro storia recente, che abbiano deciso di dare un'occhiata più da vicino a chi sta viaggiando dentro o fuori dal paese.


Cos'è APIS?

L'Advance Passenger Information System, o APIS, richiede che vengano fornite al Dipartimento della Sicurezza Nazionale (DHS) informazioni sui passeggeri internazionali che viaggiano per via aerea e marittima, prima che questi entrino nel paese. L'agenzia che gestisce le informazioni APIS è l’Ufficio delle dogane e della protezione di frontiera (CBP, Customs and Border Protection) degli Stati Uniti. In pratica, ciò significa che quando voli in modo commerciale, la tua compagnia aerea trasferirà le informazioni relative a ogni passeggero basandosi sul passaporto, dal nome completo e sesso alla nazionalità e al paese di residenza.

Gli Stati Uniti non sono neppure l'unico paese che ha regole in merito alle informazione sui passeggeri. Paesi come il Canada, la Francia e la Cina hanno tutti un sistema simile, per rintracciare le persone che viaggiano attraverso i loro confini. Tieni presente che alcune compagnie aeree potrebbero richiederti di fornire queste informazioni almeno 72 ore prima del volo, quindi pianificare in anticipo è vitale per i viaggi internazionali. Per fortuna, il procedimento di presentazione dei dettagli necessari è stato semplificato, dal momento in cui le regole sono state implementate. Hai presente tutte quelle domande a cui rispondi mentre cerchi di prenotare il tuo posto su un volo? La compagnia aerea in questione raccoglie tutto ciò e lo invia alle agenzie richieste prima del decollo del volo.


Cos'è eAPIS?

A proposito dell’invio di tonnellate di informazioni relative all’identificazione personale, com’è che questo funziona, esattamente? Gli aerei privati utilizzano eAPIS, un sito web pubblico che consente ai piccoli operatori commerciali di inviare elettronicamente i dati al CBP. Questo arriva insieme alla lista di imbarco per il viaggio, almeno un'ora prima che l'aereo decolli. In tal caso, il pilota è la persona responsabile della raccolta e dell'invio, al governo degli Stati Uniti, di tutte le informazioni richieste su ciascun passeggero.

Ci sono alcune situazioni interessanti in cui i voli privati in partenza da località remote senza accesso a Internet devono atterrare di nuovo al di fuori degli Stati Uniti per trasmettere il loro elenco passeggeri. Questo perché eAPIS viene generalmente utilizzato attraverso un semplice portale web gestito dal governo americano. E questo può anche portare ad alcuni problemi interessanti, come il pilota che dimentica la sua password.


Indirizzo negli Stati Uniti

Ti è mai stato chiesto l'indirizzo esatto di dove alloggerai quando arriverai negli Stati Uniti? Questa informazione fa parte di molti questionari doganali, ma negli Stati Uniti è necessario conoscere l'indirizzo completo, incluso il codice di avviamento postale, del luogo in cui si alloggerà nel paese. I passeggeri che effettuano le crociere devono conoscere il nome della nave e la città dove verranno imbarcati.

Non sorprende che ci possano essere difetti nel sistema API. I viaggiatori possono essere segnalati per motivi che risultano essere del tutto immaginari. Se questo fosse il tuo caso, e tu fossi comunque autorizzato a volare, potresti ricevere un numero di riparazione. Si tratta di un numero di riferimento emesso in questi casi dal DHS per aiutare - sperabilmente - a far sì che l'ingresso di una persona negli Stati Uniti diventi un po' più agevole in futuro.





   Domanda ESTA   |    VWP   |   Verifica ESTA   |    Aggiornamento ESTA