Cos’è il modulo I-94?

2019-07-31


Form I-94: Che Cos'è E Perché È Importante?

Modulo-I-94. Che cos'è e perché è importante? Il modulo I-94 è un documento importantissimo di arrivo/partenza rilasciato agli stranieri che viaggiano e che cercano l'ammissione negli Stati Uniti. La funzione principale dell' I-94 è quella di fornire alla Customs and Border Protection degli USA (CBP) informazioni su quei viaggiatori che, mentre visitano gli Stati Uniti, desiderano prolungare la propria permanenza o adeguare il proprio stato mentre già sono visitatori degli Stati Uniti (per esempio, lo stato cambierebbe se scegliessi di sposare un cittadino americano). Il modulo in sé viene di solito allegato al passaporto del visitatore non immigrato da un ufficiale del CBP prima dell’ingresso negli Stati Uniti, con un timbro datario a indicare la data in cui il viaggiatore è diventato un visitatore americano. Chi visita gli Stati Uniti proveniendo da un altro paese è autorizzato a rimanere solo per la durata indicata sull' I-94. Dopo che la data di partenza è scaduta, lo straniero dovrà lasciare il paese, a meno che non riceva una proroga.

È importante notare che, quando si viaggia verso gli Stati Uniti, per via aerea o via mare, con una ESTA approvata, non si riceve l'I-94. Questo è generato automaticamente al momento dell'ingresso negli Stati Uniti d'America, quando il passaporto viene scansionato dalla protezione doganale e di frontiera (CBP). La scansione del passaporto genera un record elettronico di arrivo avente gli stessi record di dati richiesti nel modulo cartaceo. È bene essere consapevoli di questo fatto, ma quando si viaggia negli Stati Uniti con una ESTA approvata non dovrebbe essere necessaria alcuna azione riguardante il modulo I-94. Più in basso troverai altre informazioni.


Automazione del modulo I-94

Recentemente, il Dipartimento di Sicurezza Nazionale (DHS) e la Protezione delle frontiere doganali degli Stati Uniti (CBP) hanno automatizzato l'I-94, esclusivamente per l'uso nei porti (aerei e di mare) di entrata e di uscita degli Stati Uniti, ma non per l'ingresso via terra. La maggior parte dei viaggiatori verrà elaborata tramite il sistema automatizzato, ma alcuni, in circostanze particolari, potrebbero ancora ricevere il modulo cartaceo. Tuttavia, se un viaggiatore riceve una copia cartacea dell' I-94, il documento dovrà essere consegnato all'ingresso negli Stati Uniti. Con il nuovo modulo automatizzato, le informazioni I-94 vengono collegate al nome del viaggiatore tramite gli elenchi di carico del suo particolare aereo o nave. Le informazioni sono allegate dal responsabile CBP che scannerizza il passaporto del viaggiatore: questa scannerizzazione genera un record elettronico di arrivo e partenza, contenente le stesse informazioni trovate sul documento I-94 utilizzato in precedenza. A ogni viaggiatore viene fornito un timbro di ammissione che comprende la data di ammissione, la classe e la data di scadenza della visita a lui/lei consentita. Se il viaggiatore ha bisogno di una copia del modulo automatizzato, può ottenerne una copia tramite il sito ufficiale.


Punti di ingresso per il confine terrestre

Il modulo cartaceo I-94 viene ancora utilizzato presso i punti di ingresso terrestri degli Stati Uniti. I moduli cartacei sono forniti anche a certi detenuti, persone in libertà vigilata e determinate classi di stranieri per l'ingresso, con una determinazione che viene fatta dal CBP, quando lo ritengano appropriato e necessario. Per inciso, i moduli I-94 per i rifugiati vengono elaborati elettronicamente, e una copia la si può trovare sul sito web del CBP.


Informazioni errate sull' I-94

In caso di sfortunate circostanze per cui il viaggiatore/richiedente venisse ammesso negli Stati Uniti con informazioni errate sul suo I-94, lo stesso viaggiatore dovrebbe visitare al più presto possibile un ufficio CBP locale per ottenere la correzione delle informazioni. Il link "Ports" (Porti) situato nella parte inferiore della pagina www.cbp.gov, offre un elenco di questi uffici. Inoltre, se il modulo contiene informazioni errate, il viaggiatore dovrebbe fare riferimento al modulo I-102, qui: www.uscis.gov/forms.


Riconvalida di un visto

Se al viaggiatore è stato consegnato un I-94 con mezzi elettronici, CBP avrà questa informazione e potrà riconvalidare automaticamente l'I-94. Se invece un viaggiatore è entrato negli Stati Uniti prima di questo sistema automatico, dovrà essere presentata per la convalida la copia cartacea dell' I-94. Ulteriori informazioni sulla riconvalida automatica sono disponibili sul sito ufficiale.

Questo nuovo processo automatizzato aiuterà certamente nello sveltimento e nella convalida dei processi di ingresso dei viaggiatori in visita negli Stati Uniti. Essere trattenuti con i documenti di viaggio è uno sgradito problema di viaggio. L'automatizzazione dei moduli concorrerà certamente a far risparmiare tempo, facilitare i processi e migliorare l'accuratezza, sia per i viaggiatori che per il CBP, consentendo una visita più rilassata negli Stati Uniti.





   Domanda ESTA   |    VWP   |   Verifica ESTA   |    Aggiornamento ESTA